giovedì 19 novembre 2015

Social eating: mangiare bene e in compagnia

Italiani, popolo di santi e navigatori, ma soprattutto degustatori! Si sa, noi abitanti del Bel Paese amiamo la buona cucina. Trascorriamo a tavola più tempo rispetto al resto del mondo e lo facciamo perchè mangiare è un piacere, un piacere che va condiviso e che ci piace condividere, trasmettendo agli altri la passione per il buon cibo e per la gastronomia. Finalmente il web riesce a coniugare l'utile al dilettevole come non ha mai fatto prima. Infatti, è arrivato Gnammo, primo portale italiano nato con l'obiettivo di unire in un unico spazio le due caratteristiche tipiche di tutti noi Italiani. Quali? Ovviamente cibo e convivialità!

Grazie a Gnammo sarà possibile sperimentare il social eating, fenomeno ormai in grande crescita, che permette di prendere parte a pranzi o a cene in luoghi del tutto nuovi, oppure di mettere a disposizione la propria casa e quindi invitare tutti coloro che desiderino provare il cibo della tua località. Partecipare non è gratis, ma la piccola cifra pagata servirà unicamente a coprire le spese dell'evento. Gnammo è una straordinaria soluzione per tutti i viaggiatori che desiderano immergersi a 360° nella cultura del luogo che vanno a visitare. Solo col social eating di questo portale unico nel suo genere sarà consentito accedere a location private davvero esclusive, capaci di lasciare un ricordo indelebile nei vostri viaggi. È proprio da qui che Gnammo ha avuto la fantastica idea di introdurre le special dinners, cene che hanno luogo in posti suggestivi, introvabili e chiusi al turismo ordinario.

Come fare per entrare in questa community di golosi? Vi basterà connettervi al portale di Gnammo, inserire la località prescelta e scegliere tra le numerose opzioni disponibili. Avete voglia di una gita fuori porta alla scoperta delle meraviglie pugliesi e, allo stesso tempo, volete lasciarvi trasportare dai sapori tipici di questa terra? Scopri i profumi della cucina di Alberobello, lasciati trasportare dai sapori del pesce appena pescato di Polignano o gusta la cucina tipica di Bari Vecchia. Gnammo ha tutto ciò che fa al caso vostro! Digitate "Puglia" nella casella di ricerca e scoprite le decine e decine di offerte a vostra disposizione. Cucina di mare o di terra? Menù salato o alla portata di tutti? Ce n'è per tutti i gusti. Non aspettare ancora, scopri questo ineguagliabile portale italiano e diventa anche tu uno gnammer!

1 commenti:

  1. Mi chiamo Silvia Scali e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Pierre Michel. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell'importo della mia richiesta di 35.000€ mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua e-mail : combaluzierp443@gmail.com






















    Mi chiamo Silvia Scali e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Pierre Michel. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell'importo della mia richiesta di 35.000€ mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua e-mail : combaluzierp443@gmail.com






























    Mi chiamo Silvia Scali e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Pierre Michel. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell'importo della mia richiesta di 35.000€ mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua e-mail : combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina