martedì 30 agosto 2016

Isole baleari: quale scegliere tra Ibiza, Formentera, Mallorca e Minorca

Quando si parla delle Isole Baleari, si pensa sempre a delle spiagge da sogno, alla vita notturna che anima le città, al divertimento e al relax. Le quattro isole che formano questo arcipelago si trovano ad est della Spagna e sono Ibiza, Formentera, Maiorca e Minorca. Esse mantengono un carattere distinto dalla terraferma, ma sono anche molto differenti tra di loro.

Ibiza è del tutto singolare: la sua capitale Ibiza, oltre ad essere un luogo di interesse storico e culturale di grande rilevanza, offre al turista ogni tipo di svago.

Formentera ha delle spiagge bellissime, per questo viene spesso preferita quando si cerca una vacanza tutta sole e mare. Mallorca, la più grande e nota isola delle Baleari, offre al turista un mix di attrattive che vanno dalle spiagge alla movimentata vita notturna, ai meravigliosi e lussuosissimi resort che si affacciano sul mare sulla Baia di Palma, ma non solo. Su questa isola, potrete trovare anche montagne, insenature da favola, centri storici molto interessanti da visitare e una vera e propria città, Palma.

A Mallorca, infatti, il turista si troverà davanti ad una vasta scelta di attività da svolgere, dal mare alle escursioni alla scoperta della natura incontaminata.
Infine, c'è Minorca, che è un’isola meno affollata delle altre, adatta per chi cerca il relax più totale. La sua città principale è Maò, che vanta il porto più grande del Mediterraneo, oltre ad un centro storico di grande interesse.

Come arrivare alle Baleari
L'accesso alle isole Baleari è molto semplice se si parte dalla Gran Bretagna o dalla Spagna continentale. Sia in estate che in inverno, sono presenti numerosi voli e su internet c’è la possibilità di ottenere sconti notevoli. Inoltre, traghetti e catamarani collegano Barcellona, ​​Valencia e Denia con le isole.

Formentera
Formentera è una delle isole più naturali e pulite dell'arcipelago, quindi è il luogo ideale per coloro che sono alla ricerca di relax. Su questa isola, potete andare in giro in bicicletta e perdervi nelle aree selvagge presenti in questo territorio.Sull'isola, ci sonomeravigliose spiagge bianche dove è possibile rilassarsi, ma non dimentichiamo la vita notturna! Infatti, questa destinazione viene spesso scelta perché, oltre ad essere un vero e proprio paradiso per quanto riguarda i paesaggi e le spiagge, è anche la patria degli amanti del divertimento, delle discoteche, dei pub e delle notti senza fine. Potete arrivare a Formentera da Ibiza.

Ibiza
Si tratta di una delle più grandi isole dell'arcipelago. Qui, sono presenti moltissimi club e discoteche dove trascorrere le notti: Es Paradis, Pacha, Privilege, Eden, Amnesia, ecc. Ma Ibiza non è fatta solo di discoteche e locali notturni: nel nord dell'isola, infatti, ci sono numerose spiagge dove potersi rilassare.
Tra le spiagge di Ibiza, vi suggeriamo: Cala Tarida, Talamanca, Cala Bassa, Cala Llonga. Per raggiungere l'isola potete prenotare un volo dato che sull'isola c'è un aeroporto.

Mallorca
Maiorca è una delle destinazioni più popolari tra i turisti: ogni anno, in estate, l'isola diventa la meta di 5 milioni di persone in cerca di relax, divertimento ed escursioni nella natura.
A Maiorca ci sono: spiagge, laghi, montagne e pianure. Qui, le attività da fare riescono a soddisfare tutti, dagli amanti delle discoteche a quelli dell’avventura e dell’adrenalina fino a quelli del relax. Sull'isola c'è anche Aqualand, uno dei più grandi parchi acquatici in Europa.

Minorca

Se avete una famiglia, o siete una coppia, Minorca è l’isola delle Baleari perfetta per voi perché è la più tranquilla dell'arcipelago. Per chi vuole staccare la spina e allontanarsi dal caos cittadino, una vacanza a Minorca è davvero l’ideale. Questa isola vi sorprenderà grazie alle sue pinete, baie e al paesaggio selvaggio, che dà l'idea di un luogo completamente incontaminato.

0 commenti:

Posta un commento