venerdì 8 luglio 2016

I misteri della corte dei Doria

DOLCEACQUA (GENOVA) - Torna il Ghost Tour nel Ponente ligure, per notti magiche con itinerari a piedi all'insegna del mistero, delle streghe e degli intrighi alla corte della storica famiglia nobiliare dei Doria. L'evento organizzato dall'associazione Autunnonero lascia la sede di Triora e da quest'estate viene proposto nello storico borgo medievale di Dolceacqua. "Sarà un viaggio nei misteri legati alla storia dei Doria, antichi dominatori del borgo -, spiega Andrea Scibilia, presidente di "Autunnonero" - I narratori del Ghost Tour non sono guide turistiche, ma veri e propri "storyteller": alla luce delle lanterne narreranno di vicende oscure, leggende e tradizioni basate su fatti storici e racconti popolari".

A Dolceacqua saranno protagonisti la misteriosa Saga, la Maga che con i suoi incantesimi terrorizzava gli abitanti della valle dell'arcano monte Abellio e da cui, secondo la leggenda, deriverebbe il nome di Dolceacqua ("Dussaga"). Sarà ricostruito il processo dell'Inquisizione alla strega che "conosceva tutti i mali e per ognuno avevi i rimedi". Verrà ricordata la storia della tragica sorte della bellissima Lucrezia, vittima del "Tiranno" Imperiale Doria e del suo ius primae noctis, ma anche la tormentata storia d'amore della nobile Luigina Garoscio e del suo giovane insegnante di musica. I percorsi a tappe sono in programma il 23 luglio, il 5 agosto e il 18 agosto, con viaggi notturni lungo strette e oscure vie che si inerpicano fino alla vetta della rocca da cui domina la valle il tetro castello dell'antico casato dei Doria.

Ultima tappa, con tema a sorpresa, sarà svelata il 20 agosto in occasione dello spettacolo pirotecnico. Luci e musica accompagneranno una narrazione inedita, mentre una coreografia di suggestivi effetti scenici illuminerà, dalle acque del torrente Nervia all'alta rocca del castello, la meravigliosa cornice di Dolceacqua che Monet volle immortalare nel suo viaggio in Riviera del 1884. Il Ghost Tour tornerà poi ad ottobre con un'edizione speciale per Halloween.

0 commenti:

Posta un commento