giovedì 16 febbraio 2023

Mapo Travel, vendite aperte per il Mare Italia


È un Mare Italia tutto da scoprire quello lanciato nei giorni scorsi da Mapo Travel. Vendite aperte per tante destinazioni della costa del Belpaese con l’obiettivo di confermare gli ottimi risultati del 2022.

“Abbiamo chiuso lo scorso anno con un +40% sul 2021 e sicuramente le vacanze estive sono state un fattore determinante per questa crescita. Se il 2022 è stato l’anno della ripartenza, il 2023 sarà quello delle nuove sfide. A partire proprio dal Mare Italia che dovrà reggere il confronto con la riapertura di tante destinazioni straniere che in questi anni hanno vissuto un forte rallentamento a causa della pandemia”, commenta Barbara Marangi, general manager di Mapo Travel.

Le località balneari e le strutture selezionate in Puglia e Calabria, best seller degli ultimi anni, restano al centro del prodotto Mare Italia targato Mapo. Ma non mancano le novità e l’affiancamento di destinazioni oltre confine.

“Tra le mete più 'gettonate' troviamo sempre la Puglia con il best seller Mapo Village Plaia di Ostuni, villaggio turistico sul mare, completamente ristrutturato e ideale per le famiglie. Ma il nostro sguardo – continua la GM di Mapo - è ormai rivolto anche alle mete fuori del territorio nazionale. Sharm el Sheikh, l’Egitto classico, Turchia e Cipro ad esempio ci hanno dato grandi soddisfazioni nel 2022 e si stanno muovendo molto bene anche quest’anno. Non ci fermiamo, non lo abbiamo mai fatto, e presto presenteremo una grande novità per il 2023”.

Non mancano le iniziative del tour operator pugliese per le agenzie di viaggio.

“Per tutto il mese di febbraio – conclude Barbara Marangi - resta attiva una promozione per le agenzie con una super commissione e nessuna penale fino a 30 giorni prima della partenza, un incentivo importante per aiutare agenzie e viaggiatori ad anticipare la prenotazione. Non solo, incontriamo costantemente le adv sul territorio per aggiornarle sui nostri prodotti, presentare le nuove proposte, esperienze e strumenti innovativi per cucire le vacanze sulle richieste del cliente finale”.

0 comments:

Posta un commento