martedì 28 gennaio 2020

10 spiagge della Sardegna da non perdere

(credits: E.Casula)
La Sardegna è l'Isola del mare per eccellenza: spiagge bianche, mare blu, entroterra verde ed aromatico regalano una vacanza indimenticabile.

Scegliere le spiagge di Sardegna da visitare per l'estate 2020 è una impresa complicata.

Noi abbiamo deciso di selezionare quelle che riteniamo essere le più belle in assoluto. Alloggiare in Sardegna è facile tantissime sono le proposte di Expedia in ogni angolo dell'Isola

(credits: E.Casula)

10 spiagge al top in Sardegna


1.     Cala Luna: una incantevole cala d'Ogliastra raggiungibile via mare con i servizi offerti da vari consorzi di navigazione locali o via terra attraverso uno spettacolare percorso di trekking. Cala Luna si trova a metà tra i territori di Baunei e di Dorgali ed è caratterizzata dalla foce del torrente codula di Luna, nota a tutti per le ampie grotte naturali.
2.     La Pelosa, spiaggia di Stintino, indubbiamente una delle più affascinanti e misteriose del Mediterraneo.Sabbia finissima e candida, fondale limpido, acqua alle caviglie panorama unico al mondo.  Capo Falcone, l’isola Piana e l’Asinara. Si tratta della spiaggia-icona di Stintino, riconosciuta come una della più belle d’Europa.
3.     Tuerredda, Teulada. Si tratta di una insenatura molto bella tra Capo Malfatano e Capo Spartivento. Perfetto per chi ama nuotare in un mare chiaro e limpido a temperature simili a quelle tropicali. Caratteristica di questa spiaggia è l'isolotto  raggiungibile a nuoto in pochi minuti.
4.     Cala Goloritze, Baunei, sempre in Ogliastra, è un Monumento Naturale della Regione Sardegna ma anche  Monumento Nazionale Italiano. Si tratta di una bella spiaggia incontaminata e selvaggia. Particolare persino l'arenile  composto di piccoli ciottoli bianchi e sabbia.
5.     Piscinas, marina di Arbus, le dune, le uniche dell'Europa, rendono questa spiaggia una delle più belle al mondo. Spettacolare il tramonto.
6.     S'Architittu: location di mare in provincia di Oristano, perfetta per chi ama i tuffi e chi adora gli sport d'acqua.
7.     Tharros- San Giovanni di Sinis, una spiagga dell'oristanese tra le più belle dell'Isola. Nota per le vicinanze alle rovine fenicio puniche ed anche per la sua bellezza e ventosità. E' questa una zona molto amata dai surfisti. 
8.     Spiaggia del Principe, una location incantevole di Arzachena, una delle spiagge più belle della Costa Smeralda.  Si tratta di una sabbia finissima circondata di rocce e macchia mediterranea, un mare quasi trasparente.
9.     Spiaggia de Su Giudeu a Chia. Dicono sua una delle spiagge più belle del Mediterraneo: lunghissima, sabbia chiarissima e mare di un azzurro intenso. Belle le formazioni di sabbia molto simili alle  dune alte fino a 20 metri. Il dettaglio dell'orizzonte cade per forza sul’isolotto di Su Giudeu: un enorme scoglio in cui possono persino pascolare le capre.
10.  Alghero: le Bombarde. Una spiaggia simbolo della Sardegna anni 80, una delle spiagge da non perdere durante un tour dell'isola.

(credits: E.Casula)

Oltre il mare: il buon cibo di Sardegna

La Sardegna è una terra da visitare nella sua completezza. Certo è che  l'Isola oltre il mare offre un tuffo nella cultura e nella storia: dai nuraghi ai castelli arrivando sino ad eccellenze dell'architettura contemporanea. Ma in Sardegna un altro incanto è il cibo ed allora ecco quali pietanze assaporare.
·       Malloreddos alla campidanese: pasta condita con una salsa di pomodoro, salsiccia e carne macinata lievemente aromatizzata.
·       Seadas: pasta dolce ripiena di formaggio fresco fritta e servita con ottimo miele
·       Maialetto arrosto: secondo piatto noto in tutto il mondo.
·       Pecorino romano: in antipasto o come aggiunta

Un viaggio in Sardegna deve essere una esperienza a tutto tondo da vivere tra sole vento e mare, tanto mare.

0 commenti:

Posta un commento