martedì 24 dicembre 2019

Viaggi: mare, cultura ed Europa in primavera

(Budapest)
Profumo di mare, ma anche tanta cultura, romanticismo ed enogastronomia nelle proposte targate Mapo Travel per la primavera 2020.

Il tour operator pugliese, fresco dei buoni risultati per il Natale e del tutto esaurito di Capodanno, è già a lavoro per rispondere alla crescente richiesta di relax anche nella prima metà del 2020: break necessario in attesa delle vacanze estive.

“Nonostante le ultime vendite ancora in corso per le vacanze di Natale – spiega Barbara Marangi, general manager di Mapo Travel - i viaggiatori italiani, ma non solo, ci chiedono già di ripartire nei mesi primaverili. Abbiamo elaborato dei pacchetti da San Valentino al 1° Maggio, tenendo conto delle richieste dei clienti e puntando sempre su un prodotto di qualità e un’attenzione particolare alle esigenze del viaggiatore”.

Tra le proposte lanciate da Mapo Travel, a Febbraio ‘San Valentino in Puglia’ e ‘Carnevale in Puglia’ per una tappa al sud carica di relax e bellezza. Sempre nel tacco d’Italia i pacchetti per la Pasqua al Mapo Village Plaia di Ostuni e al Magna Grecia Village di Metaponto, un modo per vivere da vicino gli antichi riti della settimana santa ma anche i primi sprazzi di mare ed estate.

In casa Mapo non manca l’Europa. Budapest a San Valentino, Cracovia e Amsterdam a Pasqua e Nantes per il ponte del 1° Maggio alcuni dei pacchetti pensati dal tour operator per la primavera 2020.

“Oggi il cliente chiede di fare esperienze sempre più personali e significative – spiega Barbara Marangi – Nelle nostre proposte ci sono la tradizione dei riti pasquali pugliesi e il panorama suggestivo di Matera, le miniere di sale di Cracovia e la visita ad Auschwitz, i Mulini di Zaanse Schans e il fascino di Mont Saint Michel, il romanticismo di una gita in battello sul Danubio e tanto altro. Tutto con la solita assistenza personalizzata di Mapo ed una conoscenza completa e approfondita delle destinazioni”.

0 commenti:

Posta un commento