venerdì 26 febbraio 2016

Hotel, le aperture più cool dell'anno

Dalle architetture stravaganti di Dubai, al nuovo concetto di hotel ‘ibrido’ di Amsterdam, passando per un'oasi orientale nelle alture dell'Oman, il 2016 si annuncia come un anno eccezionale per l’apertura di nuove strutture da sogno, che andranno a ridefinire gli standard del lusso a livello internazionale.

Gli hotel da tenere d’occhio, consigliati da Secret Escapes:

Un cubo spaziale a Dubai
Tra le inaugurazioni più attese del 2016 spicca il ME by Melià Dubai, hotel di lusso firmato dall’archistar irachena Zaha Hadid, con il suo stile caratterizzato da superfici fluide e sinuose. La struttura, in vetro e metallo, alta 95 metri, ha la forma di un cubo, sollevato dal suolo e con uno spazio vuoto al centro. Il foyer, coi suoi balconi in metallo, ricorda gli interni di una futuristica stazione spaziale, con un sipario ondulato e ornato di centinaia di perline di vetro che scendono dal soffitto. Le grandi finestre illuminano gli spazi, arredati con interni essenziali in cui domina il bianco, e offrono una vista unica sullo skyline di Dubai. Per la prima volta, Hadid ha anche curato il design degli interni.

Anche ad Amburgo si scommette sul super lusso
Per l’autunno di quest’anno è prevista ad Amburgo l’inaugurazione del Fontenay, il primo hotel oltre le 5 stelle ad aprire in città da più di 18 anni. Situato sulla sponda occidentale dell’Alster, a pochi passi dal centro, il Fontenay sarà caratterizzato da ampie vetrate ed elementi di ceramica bianca sulla facciata. Ospiterà, inoltre, un ristorante stellato e un’area benessere all’ultimo piano, offrendo una vista panoramica mozzafiato sul fiume.

Un nuovo concetto di hotel ad Amsterdam
Zoku, in giapponese “famiglia”, è il primo albergo che fonde tempo libero e lavoro, inaugurando il nuovo concetto di Hotel casa/ufficio destinato al professionista nomade del terzo millennio. Con l’apertura prevista per giugno 2016, lo Zoku offrirà aree relax e spazi a tema allestiti per riunioni e incontri di business. Adatto anche per lunghi soggiorni, Zoku garantirà i servizi di un albergo, l’atmosfera di una casa e la vita sociale di un coworking.

Oman, un’oasi orientale tra le montagne
A primavera di quest’anno è prevista l’apertura del Anantara Jabal Al Akhdar Resort, una vera e propria oasi che sorge ai pedi dei monti Hajar in Oman. Costruito a 3.000 metri sul livello del mare, è il secondo hotel a 5 stelle più alto del mondo. Gli ospiti del resort saranno circondati da un magnifico panorama montano e al mattino potranno ammirare il sorgere del sole dall’altopiano di Saiq, per poi lasciarsi cullare fra il relax di un centro benessere e delizie culinarie.

0 commenti:

Posta un commento