martedì 16 gennaio 2018

Antitrust, multa milionaria a 6 portali turismo online

L'Antitrust ha portato a termine procedimenti istruttori nei confronti dei professionisti che operano come agenzie e comparatori turistici online attraverso i siti www.it.lastminute.com, www.volagratis.com, www.opodo.it, www.govolo.it, www.edreams.it, www.gotogate.it, irrogando sanzioni amministrative pecuniarie superiori a complessivi 4 milioni. Le indagini sono state avviate anche sulla base di segnalazioni pervenute da associazioni di consumatori e a esito dello Sweep 2016, cioè dell’attività di verifica di 352 siti web di comparatori turistici nell’UE coordinata dalla Commissione europea.

Sui citati siti internet, l'Autorità - si spiega in una nota - ha riscontrato la presenza di informazioni non sufficientemente trasparenti e di immediata comprensione per il consumatore, che ostacolavano l'esercizio dei relativi diritti, riferite alle responsabilità del soggetto che offre il servizio di intermediazione, all'identità della piattaforma per le prenotazioni alberghiere, ai criteri in base ai quali sono calcolati gli sconti praticati. Le contestazioni hanno riguardato, inoltre, l'applicazione di un supplemento di prezzo in relazione alla tipologia di carta di pagamento utilizzata per l'acquisto di voli (credit card surcharge).

Continua così l'azione di contrasto ad una pratica che frena lo sviluppo del commercio elettronico e impone un costo di transazione al quale i consumatori non sono in grado di sottrarsi, se non scegliendo forme di acquisto e pagamento più disagevoli. In taluni casi, è stata ritenuta illecita anche la previsione di un numero per l'assistenza telefonica post vendita a tariffazione maggiorata e l'assenza di un indirizzo elettronico che il consumatore può utilizzare per comunicare efficacemente con il professionista.

giovedì 11 gennaio 2018

Blue Monday, un viaggio per combatterlo

ROMA - Il freddo e la poca luce dell’inverno, il conto delle spese effettuate per le feste natalizie, la stanchezza del rientro al lavoro dopo le vacanze: se già solitamente il lunedì è una giornata faticosa, il Blue Monday - che nel 2018 cade il 15 gennaio - lo è ancora di più. Il terzo lunedì di gennaio è infatti ormai decretato a livello internazionale come il giorno più triste e deprimente dell’anno.

Il modo migliore per combattere la tristezza? Programmare la prossima partenza! A confermarlo sono i dati di Volagratis.com: chi prenota le proprie vacanze a gennaio risparmia quasi il 40% rispetto a chi lo fa ad agosto. In aggiunta il lunedì - insieme al mercoledì - è il giorno della settimana preferito dagli italiani per prenotare i propri viaggi (16%), magari proprio per superare il blue di ogni maledetto inizio settimana! Le ore in cui generalmente prenotiamo le vacanze o un city break sono quelle lavorative (dalle 10 alle 19), segno che organizzare un viaggio funziona come un vero e proprio anti-stress per superare le giornate con maggiore positività.

Come viaggiare low cost: prenotare a gennaio e viaggiare “contro corrente”
Gennaio è il mese perfetto per cominciare a organizzare il prossimo viaggio: per sopraffare la tristezza in occasione del Blue Monday, ecco i suggerimenti di Volagratis.com per viaggiare con un occhio al portafoglio!

1. Anche se può essere difficile riuscire a programmare con largo anticipo, senza dubbio è questo il modo più sicuro per ottenere le tariffe migliori, soprattutto per i periodi di punta! Chi acquista il volo a gennaio può risparmiare fino al 40% rispetto a chi invece temporeggia o aspetta agosto per prenotare le proprie vacanze.

2. Scegliete con furbizia i giorni della settimana per volare: meglio evitare il fine settimana! Martedì, mercoledì e giovedì sono i giorni meno trafficati sugli aerei, il che si traduce nella possibilità di trovare tariffe più convenienti.

3. Ricordate poi di puntare la sveglia la mattina presto per assicurarvi le offerte “night-locked”. Si tratta di prenotazioni precedentemente messe in attesa che tornano ad essere disponibili, per di più ad un buon prezzo, che vengono rilasciate intorno all’una di notte!

4. Viaggiate… contro corrente! Le rotte verso destinazioni di piacere (come Corfù, Dubrovnik, Santorini) possono essere più economiche durante la settimana, mentre le rotte commerciali (Londra, Parigi, Madrid) più convenienti nei fine settimana. Inoltre, cercate di non partire negli orari di punta quando la richiesta aumenta inevitabilmente i prezzi. Inutile dire che nei periodi in cui tutti sono in viaggio – Pasqua oppure Natale – può essere più difficile trovare l’occasione! Provate a viaggiare nei mesi autunnali e usatelo come una "pausa" prima di un frenetico Natale di feste e di visite familiari, oppure afferrate i primi raggi di sole con un viaggio estivo anticipato a maggio.

5. Se volete godervi un hotel a 4* o 5*, ricordate che tramite Volagratis.com gli alberghi Top Secret® hanno la possibilità di riempire le loro stanze fino all’ultimo minuto, consentendovi di sperimentare stanze di lusso con un prezzo fino al 40% inferiore rispetto a quello che paghereste altrove!

Inutile quindi intristirsi, è tempo di saldi: anche se il freddo e il rientro al lavoro tendono ad abbassare il morale, il Blue Monday con Volagratis.com può diventare l’occasione per allontanare i pensieri negativi e dare spazio alla felicità di una nuova partenza e dell’attesa di una vacanza al caldo, magari scegliendo tra le offerte di gennaio proposte da Volagratis.com oppure tra le destinazioni di tendenza del 2018 come Albania, Uzbekistan, Namibia, Oman, Birmania e Tanzania.

Viaggiare a gennaio: gli italiani preferiscono i viaggi a lungo raggio
C’è anche chi per affrontare con energia il nuovo anno ha scelto proprio gennaio come mese ideale per viaggiare low cost! Rispetto al 2016 le prenotazioni a livello internazionale sono infatti aumentate del 10%: a non farsi sfuggire l’occasione sono stati in particolare britannici e tedeschi che hanno approfittato dei primi giorni del 2018 per regalarsi voli continentali (rispettivamente +24% e +23%) e interni (+24% e +43%). I francesi (+57%) e gli italiani (+14%) hanno invece optato per viaggi a lungo raggio. In particolare, i nostri connazionali hanno incrementato (+46,2%) le prenotazioni per i viaggi a lungo raggio e di lunga durata (11/14 giorni e 2-3 settimane). Tra le destinazioni più prenotate dagli europei per viaggiare a gennaio spiccano Amsterdam, Londra, Parigi e New York.

lunedì 8 gennaio 2018

Dimmi il tuo segno e ti dirò il tuo viaggio

CATANIA - Gli appassionati di oroscopi avranno già controllato cosa le stelle prevedono nel 2018 riguardo ad amore, soldi, lavoro e fortuna. Ma quanti hanno avuto lumi sui viaggi? Qual'è la vera vacanza, segno per segno, in sintonia con il cosmo? Più di un sito specializzato ogni anno propone la sua ricetta. E per questo noi ci siamo impegnati a raccogliere le idee e dare ai nostri lettori una previsione multipla. In tempi antichi i navigatori erano soliti orientarsi in mare aperto grazie alla posizione della Stella Polare, riuscivano così a compiere viaggi avventurosi ai limiti della fantasia e a fare ritorno a casa. Voi, con un occhio al portafoglio e uno al "turist-oroscopo" fate la vostra scelta...

Ariete a Tenerife - Secondo Skyscanner il 2018 sarà un anno pieno di passione, di nuove scoperte, incontri misteriosi e colpi di fulmine travolgenti, magari scoccati all'ombra di una palma su un'isola bellissima dell'arcipelago delle Canarie. Voi dell'Ariete siete intraprendenti e sicuri in ogni occasione, saprete come affrontare anche tutte le prove di questo 2018 meraviglioso e potrete godervi i frutti di tanta costanza e lavoro a Tenerife! Le stelle prevedono per voi un cocktail ghiacciato di emozioni impetuose e occasioni da cogliere al volo!

Toro a Helsinki - Cari amici del Toro, sappiamo che siete affaticati e in cerca di stabilità su tutti i fronti. Il 2018 - secondo Skyscanner - sarà un anno all'insegna della calma, della pace interiore e della riflessione, per superare sbalzi di umore e alti e bassi a livello lavorativo. Magari trovando ispirazione negli scenari innevati della Finlandia, nella magica e intima Regione dei Laghi finlandese o nella bellissima capitale Helsinki, tranquilla, accogliente, ma allo stesso tempo vibrante, creativa e ricca di stimoli.

Gemelli a Pechino - Secondo Skyscanner dopo un 2017 in salita, il 2018 si prevede ricco di soddisfazioni. Conquisterete tutto quello che vi siete prefissati con grande determinazione negli anni scorsi, raggiungerete obiettivi incredibili e vi spingerete oltre i vostri limiti... così lontano, come non avevate immaginato. Magari fino in Cina! Le stelle hanno in serbo per voi un viaggio a lungo raggio per il 2018 e grandi traguardi da raggiungere. Una passeggiata sulla Grande Muraglia, o una selfie in Piazza Tienanmen, la più grande piazza del Mondo, potrebbero darvi l'idea di cosa vi aspetti. Preparatevi ad andare lontano!

Cancro a Zanzibar - Secondo Skyscanner affaticati da ritmi pesanti, da un 2017 ricco di incarichi impegnativi, e in cerca di nuove energie per ricaricare le pile e affrontare un 2018 lavorativo dalle grandi soddisfazioni, vi lascerete tentare da un viaggio esotico, che prevedrà soste pigrissime sulla spiaggia, lunghe letture e nuotate in chiare, fresche e salate acque. Cambiamenti in vista sul lavoro, nuove posizioni e incarichi, e grandi sfide: le stelle prevedono per voi un viaggio a Zanzibar, dove rigenerarvi e ritrovare tutto il bello che tenete ben custodito dentro di voi e che più spesso dovreste tirar fuori. Il 2018 sarà un anno di grandi risultati, se metterete in campo tutta la vostra determinazione!

Leone a Marrakech - Secondo Skyscanner un anno intenso per l'amore, ricco di passione e ritorni di fiamma... da vivere magari nel deserto marocchino e in una delle più affascinanti e intriganti città del mondo: Marrakech! Cari amici del Leone, voi riuscite bene in tutto e trovate sempre il modo per scamparla, anche se a volte peccate un po' di presunzione. Le sfide del 2018 non vi faranno paura e troverete sempre il tempo per godere dei frutti delle vostre fatiche nel migliore dei modi. Un viaggio a Marrakech non lo avevate messo in conto, ma l'idea comincerà a stuzzicarvi già dall'inizio dell'anno. Fidatevi delle stelle e lasciatevi conquistare dalla magia di una città favolosa.

Vergine a Bali - Secondo Skyscanner il 2018 vi metterà alla prova e voi dovrete rispondere con tutte le vostre carte migliori. Evitate litigi di coppia e provate a superare senza polemiche e da veri strateghi incomprensioni sul lavoro e in famiglia. La pace di un'isola come Bali vi rimetterà in sesto e vi concederà quella calma interiore che solo i migliori sanno sfoderare al momento giusto. Potrete coniugare sessioni di Yoga ad Ubud, con passeggiate nelle risaie nel centro dell'isola e fare surf lungo la costa Ovest, per sfidare le onde dell'Oceano e cavalcare alla grande quelle della vita.

Bilancia a Porto - Secondo Skyscanner tutti gli sforzi e i sacrifici sul lavoro di questi anni vi ripagheranno nel 2018 con grandissime soddisfazioni e promozioni. Arriveranno sorprese in ogni campo e ritroverete parte di quell'entusiasmo che di solito fate fatica a tirar fuori. Vi lascerete travolgere da tante cose nuove, sempre con un filo di malinconia. Le stelle vi portano in Portogallo, per farvi assaporare il meglio di un Paese che sa cosa sia la Saudade, ma che riserva anche moltissime sorpese, buon cibo, bel clima e tanta creatività.

Scorpione a New York - Presi da tantissimi impegni, spesso vi lasciate scappare le occasioni migliori, ma questo 2018 - secondo Skyscanner - è pronto a regalarvi tante sorprese, se solo sarete capaci di riconoscerle e acciuffarle al volo. Avrete bisogno di stimoli e nuove energie, tanta ispirazione e audacia, per questo le stelle hanno previsto per voi un viaggio nella città più pazzesca del mondo: New York! Con voli diretti dall'Italia da 179 euro e un calendario infinito di eventi, mostre e concerti, la Grande Mela si conferma il regno della creatività e la città perfetta per voi. Il 2018 si prospetta florido, ricco di opportunità e successi. Fatevi influenzare dai ritmi e dalla contagiosa energia di New York per portare a casa un bottino di grandi novità!

Sagittario a Praga - Secondo Skyscanner il 2018 sarà un anno delle conferma in campo affettivo, ma anche un anno in cui preparare la strada alle grandi svolte in campo lavorativo, che dovrebbero arrivare presto. Concedetevi un weekend a Praga con gli amici, per consolidare rapporti duraturi o per vivere un weekend meraviglioso con la vostra dolce metà, in una delle città europee più belle. Le stelle prevedono per voi un 2018 di viaggi a medio raggio, tante gite fuori porta e weekend culturali in Europa.

Capricorno a Mosca - Secondo Skyscanner un 2018 di trionfi, traguardi raggiunti e successi sul lavoro, da festeggiare nel migliore dei modi, magari sulla Piazza Rossa di Mosca! Proprio così: le stelle vi portano in Russia. Dopo aver preparato la strada a tanti cambiamenti negli scorsi anni, aver accettato nuovi incarichi e aver fatto spazio nel cuore, nel 2018 sarete pronti ad innamorarvi di nuovo o a fare il grande passo verso l'altare, a cambiare lavoro o ad accettare una nuova, sorprendente, posizione lavorativa. Che altro aggiungere? Fate il biglietto per un anno di rivelazioni e successi, da celebrare alla grande!

Acquario ad Amsterdam - Spiriti liberi e pieni di entusiasmo, le stelle prevedono per voi, amici dell'Acquario, un nuovo anno in cerca di autonomia e creatività. Il 2018 - secondo Skyscanner - è l'anno perfetto per volare ad Amsterdam e farsi affascinare dall'energia contagiosa di una città vibrante come quella che sprigiona a ogni angolo la capitale olandese. Tante emozioni nel campo sentimentale, incontri intriganti e una rinnovata consapevolezza delle proprie capacità, per affrontare un anno lavorativo pieno di sfide e traguardi.

Pesci a Catania - Avete voglia di un cambiamento e avrete bisogno di trovare l'ispirazione giusta per tuffarvi in nuove avventure e mettervi alla prova in nuovi progetti. Le stelle - secondo Skyscanner - prevedono un 2018 di paure da superare e di orizzonti da costruire. Iniziate da "casa": la Sicilia è il posto perfetto, perché è vicina, bellissima e perché qui potrete trovare le influenze delle culture più interessanti del mondo, che qui hanno lasciato un segno e che vi daranno la giusta ispirazione. Da Catania potrete partire alla scoperta della costa orientale, in un road trip che vi regalerà emozioni uniche e nuova fiducia per affrontare sfide meravigliose.

Booking.com, invece, divide i segni a secondo dell'elemento dominante. Ecco i consigli:

Parigi per i segni d’acqua: Cancro, Scorpione e Pesci - I segni d’acqua sono intuitivi, sensibili, intensi, emotivi e amorevoli, e le vacanze in famiglia o con gli amici sono ideali per loro. Dato che lo Scorpione cerca il relax assoluto, i Pesci amano le mete da sogno e il Cancro vuole farsi viziare e coccolare, la meta consigliata per tutti e tre è Parigi, perfetta per un soggiorno in un elegante appartamento, accompagnato da escursioni in barca sulla Senna, cucina francese e l’inconfondibile atmosfera romantica della Ville Lumière. I viaggiatori di Booking.com che sono già stati a Parigi la raccomandano soprattutto per i musei, i giri turistici e la cultura, mentre tra le nazionalità che hanno visitato più spesso la città l’anno scorso ci sono inglesi, tedeschi e italiani. Le tipologie di alloggio più richieste sono hotel, ostelli e appartamenti.
Dove soggiornare: i bellissimi Apartments Du Louvre si trovano proprio nel cuore di Parigi e sono la soluzione perfetta per sentirsi proprio come a casa anche quando si viaggia. Situati in una via tranquilla di Les Halles, gli appartamenti sono completamente attrezzati e si trovano in una posizione ideale, a soli 60 metri dal Museo del Louvre e a pochi passi dalla zona degli Champs-Élysées.

Segni di fuoco: Ariete, Leone e Sagittario
Non sorprende affatto che i segni di fuoco siano passionali, energetici, dinamici, divertenti e ottimisti. Cercano vacanze all’insegna dell’avventura e amano essere sempre in movimento o ancora meglio al centro dell’azione. Un safari in Sudafrica è la loro vacanza perfetta, tra spiagge, ristoranti e la possibilità di esplorare le vaste pianure africane alla ricerca degli animali e delle persone che le abitano. I viaggiatori di Booking.com consigliano Port Elizabeth in Sudafrica per le spiagge, il relax e i ristoranti, mentre le nazionalità che hanno visitato più spesso questa destinazione l’anno scorso includono viaggiatori tedeschi, brasiliani e inglesi. Le tipologie di alloggio più richieste sono gli affittacamere, i bed and breakfast e gli appartamenti.
Dove soggiornare: il Dungbeetle River Lodge offre alloggi in stile safari proprio sulle rive del fiume Sundays River. La terrazza è il posto ideale per ammirare una fantastica vista facendo colazione. Questa struttura è un’ottima base per scoprire tutto ciò che il Sudafrica ha da offrire e si trova a pochi chilometri dall’ Addo Elephant National Park.

Segni di terra: Toro, Vergine e Capricorno
Pratici, organizzati, pieni di risorse, ambiziosi e curiosi: ecco la descrizione dei segni di terra. Il Toro è più incline a togliersi qualche sfizio, mentre alla Vergine piacciono gli itinerari ben organizzati: un viaggio nella Napa Valley in California è quindi la soluzione ideale per accontentare tutti, tra ottima enogastronomia, relax, tour dei vigneti e degustazioni, escursioni a cavallo ed escursioni nella natura o a bordo del Napa Valley Wine Train. Le nazionalità che hanno visitato più spesso questa meta l’anno scorso includono viaggiatori inglesi, cinesi e canadesi. Le tipologie di alloggio più richieste sono i motel, i resort e i bed and breakfast.
Dove soggiornare: il Carneros Resort & Spa si affaccia sulla Napa Valley e include tre piscine all’aperto, tre ristoranti gourmet e un premiato centro benessere. Le suite e il cottage dispongono di patio arredato, area da pranzo esterna e doccia all’aperto. Potrai usare gratuitamente le biciclette a noleggio per scoprire i dintorni oppure visitare aziende vinicole come Buena Vista Winery, Viansa Winery e le cantine Cline Cellars (a circa 12 minuti di auto).

Segni d’aria: Gemelli, Bilancia e Acquario - I segni d’aria sono spesso avventurosi, socievoli, indipendenti, di mentalità aperta, inventivi e curiosi. Ai Gemelli piacciono le sfide, mentre la Bilancia ama un mix di pace e varietà, mentre l’Acquario non rinuncerebbe mai alla propria indipendenza. La meta giusta per mettere tutti d’accordo è Banff in Canada, meta perfetta per chi ama gli sport estremi, ma anche per chi vuole rilassarsi con una bella bevanda calda in mano, o provando qualche piatto delizioso per soddisfare la fame stimolata dall’aria frizzantina di montagna. I viaggiatori di Booking.com raccomandano Banff per la montagna, la natura e le passeggiate, mentre le nazionalità che hanno visitato più spesso questa meta l’anno scorso includono viaggiatori cinesi, australiani e americani. Le tipologie di strutture più richieste sono hotel, ostelli e residence.
Dove soggiornare: il Moose Hotel & Suites si trova a solo un minuto a piedi dal centro di Banff e include un centro benessere, un bar, e alloggi con patio e balcone. Lasciati coccolare al Meadow Spa & Pools, dove trovi trattamenti benessere, una piscina scoperta e una coperta e piscine calde sul terrazzo con vista sulle Rocky Mountains canadesi.

Come ciliegina sulla torta, perché non visitare il primo hotel astrologico del mondo, ovvero The Ultimo’s a Sidney, a cura dell’astrologo di fama mondiale Damian Rocks? Qui scoprirai nuovi concetti come “gastrology” e “experiology”, che possono guidarti nella scelta dei ristoranti dove mangiare e delle attività da provare in base agli astri, per non parlare poi dell’Astrolo-tea e dell’Astrology library.

mercoledì 3 gennaio 2018

Turismo: per l'Epifania 2,6 milioni di italiani in vacanza

ROMA - "Circa 2 milioni e 662 mila italiani (+10,7% rispetto allo scorso anno) saranno in movimento durante il fine settimana dell'Epifania. Nel 95,2% dei casi la destinazione prescelta sarà l'Italia, mentre per il restante 4,8% verranno privilegiate mete estere" si legge nell'indagine sul movimento degli italiani per la festività del 6 gennaio, realizzata da Federalberghi con il supporto dell'istituto ACS Marketing Solutions.

"Tra i vacanzieri, 1 milione 455 mila si metterà in movimento esclusivamente per l'Epifania, 367 mila sono già in viaggio da Capodanno e ben 840 mila hanno optato per la vacanza 'lunga', dal Natale alla Befana. Per coloro che faranno vacanza solo in occasione dell'Epifania, la durata media si assesterà sulle 3,1 notti, con una spesa media pro capite (comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti) di 397 euro, di cui 387 euro per chi rimarrà in Italia e 594 euro per chi sceglierà l'estero. Il giro di affari si attesterà sui 577 milioni di euro (contro i 437 dell'Epifania 2017, con un incremento del +32%). L'alloggio preferito sarà la casa di parenti o amici nel 32,7% dei casi (36,7% lo scorso anno), seguito dall'albergo con il 26,1% (rispetto al 20,1% del 2017). Moltissimi italiani (il 47,9%, contro il 28,3% dello scorso anno) hanno prenotato o intendono prenotare la vacanza utilizzando il sito internet dell'albergo o contattando la struttura tramite telefono o e-mail (45,2% vs 12,8%). La prenotazione diretta piace sempre di più anche perché può consentire di ottenere soluzioni tagliate su misura e condizioni più vantaggiose. A conclusione delle festività, è possibile tracciare un bilancio dei motivi di 'non vacanza'. Il numero di coloro che rinunciano alla vacanza per motivi economici è, come di consueto, consistente (45,2%) ma in netto calo rispetto allo scorso anno (51,1%). Il 21,4% è rimasto a casa per motivi di salute, il 18,1% per motivi familiari e il 14,3% a causa di impegni di lavoro. Da citare anche un 13,1% che farà le vacanze in un altro periodo.

"Le previsioni sul movimento turistico per la festività dell'Epifania, mostrano un Paese che torna ad essere prudentemente ottimista. Sembra che gli italiani si stiano risvegliando da una sorta di stasi, provocata dall'onda d'urto della crisi, mettendo tra le priorità il progetto-viaggio, principalmente in Italia e per un periodo di tempo economicamente sostenibile" ha dichiarato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca "Stiamo assistendo all'espressione di un nuovo impulso che contribuisce a far superare il timore dell'incognita di spesa cui solitamente si va incontro in occasione di un soggiorno fuori casa. Lo scenario che si è configurato conferma il trend di crescita registrato a Natale e Capodanno il giro di affari previsto tocca i 577 milioni di euro, con un incremento consistente rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con questo non possiamo dire che la crisi sia totalmente alle spalle, ma senza dubbio si evidenzia l'approccio più fiducioso dell'italiano in viaggio per le festività. Vale la pena di cogliere il senso di un 'avanti tutta' nella consapevolezza che quanto più si darà sostegno concreto al settore che lavora per l'Italia, tanto più si potrà proseguire sulla strada dell'ottimismo".

martedì 2 gennaio 2018

Le mete più cool del 2018? Ecco quando prenotare

PHUKET - Nell'organizzazione di un viaggio il tempismo è tutto: prenotare al momento giusto per assicurarsi la miglior tariffa è il desiderio di gran parte dei viaggiatori di tutto il mondo, italiani compresi. Per aiutarli a realizzare le migliori scelte per l’anno che sta per iniziare, il motore di ricerca viaggi KAYAK.it ha analizzato i dati provenienti da milioni di ricerche, scoprendo il momento più conveniente per prenotare voli e hotel per le destinazioni più popolari del 2018.

In Europa risparmia di più chi prenota con poco anticipo
Buone notizie per chi ama organizzare i propri viaggi sotto data: con minor preavviso si trovano voli più economici per le destinazioni europee. Se si prenota uno o due mesi prima della partenza, infatti, si può risparmiare fino al 56%: è questo il caso delle tratte per Edimburgo, ma è possibile concludere buoni affari anche ad esempio per Londra e Budapest, dove - acquistando a un mese dal decollo - si paga rispettivamente il 49% e il 46% in meno. Lisbona, invece, è l’unica meta del Vecchio Continente che richiede maggiore pianificazione, con ben otto mesi di anticipo necessari per aggiudicarsi i prezzi più convenienti (fino al 38% di risparmio).

Destinazioni a lungo raggio: prenotare in anticipo aiuta a risparmiare 
Per le tratte a lungo raggio è richiesta invece una pianificazione più strutturata: lo dimostra il fatto che prenotando dai 7 ai 9 mesi prima della partenza per 4 delle 10 mete più popolari (Phuket, Dubai, San Francisco e Malé) è possibile garantirsi i voli alle tariffe più convenienti, mentre per due destinazioni Tokyo e Colombo, il risparmio più elevato si ottiene con soli 4 o 5 mesi di anticipo. Interessante notare che per raggiungere alcune delle più popolari città negli Stati Uniti, come New York, Miami e Los Angeles, basta acquistare i biglietti solo uno o due mesi prima per risparmiare rispettivamente il 29%, 28% e 43%.

I giorni della settimana in cui conviene volare
Per la maggior parte delle destinazioni, sia europee che a lungo raggio, è possibile ottenere prezzi più bassi scegliendo di prenotare voli in partenza all’inizio della settimana - da lunedì a mercoledì - evitando invece i giorni del weekend. Scegliere accuratamente quando viaggiare consente di risparmiare fino al 77% per voli continentali e fino al 38% per voli extra europei.

Quando conviene invece prenotare l’hotel? 
Conoscere il momento migliore in cui prenotare il proprio soggiorno in albergo può portare a grandi risparmi. Per mete europee come Amsterdam, Praga, Budapest, Edimburgo e Parigi i prezzi migliori si trovano cercando sistemazioni da 1 a 3 mesi prima del proprio arrivo. Se si vuole invece trovare un alloggio a basso costo a Londra, Lisbona, Berlino, Copenaghen e Madrid è bene muoversi con largo anticipo (da 8 a 11 mesi prima). Curioso notare, invece, che per la maggior parte delle destinazioni a lungo raggio (7 città su 10), le migliori offerte si trovano con un anticipo di 1 o 2 mesi. Tra queste New York, Punta Cana, Dubai, Tokyo e Bangkok, che offrono prezzi più economici finalizzando la prenotazione un solo mese prima di fare la valigia.

Nel Vecchio Continente, Budapest è la città che offre la percentuale di risparmio più elevata: prenotando l’hotel tre mesi prima della partenza si paga il 38% in meno rispetto a una prenotazione effettuata dieci mesi prima della partenza. Anche per soggiorni a Edimburgo e Parigi conviene prenotare rispettivamente 2 e un 1 mese prima invece di 11, per avere così un risparmio rispettivamente del 37% e 23% sulla camera d’albergo.

Le destinazioni emergenti 
Nella ricerca delle destinazioni più convenienti e trendy per il 2018, KAYAK.it ha analizzato i propri dati, svelando alcune mete emergenti per il prossimo anno. Si registra un considerevole aumento di ricerche di hotel su Monaco: la città bavarese aumenta la sua popolarità dell’87%. Chi desidera visitare la tipica meta dell’Oktoberfest può assicurarsi un risparmio del 35% prenotando il proprio hotel quattro mesi prima del viaggio.
Molti sono inoltre gli italiani che desiderano fughe esotiche e lo dimostra l’aumento a triplice cifra delle ricerche per voli verso Antananarivo in Madagascar (+369). Per concedersi una vacanza paradisiaca si può risparmiare fino al 29% con una prenotazione anticipata di 9 mesi.

Quali sono le abitudini di viaggio degli italiani? 
Secondo una ricerca condotta da Opinium - azienda specializzata in ricerche di mercato - per conto di KAYAK allo scopo di scoprire tendenze e abitudini di viaggio degli italiani è emerso che gli abitanti del Bel Paese sono molto meticolosi quando devono cercare il proprio viaggio: infatti, oltre un quinto di loro (22%) trascorre dalle 3 alle 6 ore online per trovare la vacanza perfetta. Solo una piccola percentuale invece (4%) è ancora fedele a metodi offline più tradizionali, come le agenzie di viaggio, fetta che cresce fino al 17% se si guarda alla fascia di età degli over 65. Ancora una volta i ragazzi, dai 18 ai 24 anni, si confermano i più tecnologici anche in ambito travel: infatti solo il 2% di loro ricorre a ricerche offline.

I viaggiatori italiani sono anche attenti al budget dei propri viaggi: oltre la metà (53%) degli intervistati dichiara infatti di effettuare un controllo dei prezzi per la stessa offerta anche dopo aver finalizzato la prenotazione, per scoprire se i costi sono successivamente scesi. Si tratta di un’abitudine abbastanza comune tra i giovani tra i 25 e i 34 anni (in questo caso la percentuale sale al 67%), mentre la generazione degli over 65 non sembra preoccuparsene: il 44% degli intervistati in questa fascia di età non controlla più i prezzi una volta conclusa la prenotazione.

Maria Cristina Nieddu, esperta di viaggio KAYAK dichiara: “L’inizio del nuovo anno spesso coincide anche con una lista di nuovi progetti e scoprire nuove mete può rientrare tra questi. Grazie a questa indagine possiamo offrire agli italiani consigli pratici per trovare le migliori offerte: è incredibile vedere come i prezzi possano cambiare con piccole accortezze, prestando attenzione ad esempio a quando effettuare le prenotazioni".