lunedì 18 settembre 2017

Vacanza a Cattolica: gita all'acquario

Ogni tanto concedersi una piccola fuga dallo stress del lavoro e degli impegni è la soluzione migliore per ritrovare benessere e buonumore. Non serve progettare un viaggio dall’altra parte del mondo, soprattutto se i giorni a disposizioni sono pochi e il tempo ridotto; ecco quindi che per vivere una piccola vacanza basta partire alla volta della meravigliosa Emilia Romagna e scegliere uno dei numerosi hotel vicino all’acquario di Cattolica. Cattolica è una delle città simbolo dell’Emilia Romagna, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per l’ampia offerta turistica ( soprattutto durante il periodo estivo) e ovviamente per il suo Acquario. Si tratta di una struttura molto particolare: l’acquario è infatti ospitato in quella che doveva essere una colonia navale, ed infatti ad esso è stato dato il soprannome LE NAVI. L’acquario si estende infatti in più strutture singole, disposte in modo tale da costituire, in visione aerea, tante piccole flotte. Tante le iniziative rivolte ai piccoli e ai grandi che sono organizzate dalla struttura per rendere la visita all’acquario un evento imperdibile e indimenticabile, in grado di arricchire sapere e buonumore.

Ma l’acquario, ricco tra l’altro di numerose percorsi tecnologici per accompagnare ogni visitato alla scoperta del mondo marino, non è l’unica attrazione da vivere nella Perla dell’Adriatico; una volta giunti infatti nella splendida città di Cattolica sarà possibile visitare il Museo della Regina all’interno del quale sono ospitate due sezioni, quella dei reperti storico-archeologici e quella dei reperti della Marineria. Un modo nuovo e diverso di conoscere la nostra storia e la nostra cultura, per imparare di più e comprendere meglio la storia della nostra civiltà.

Per continuare il viaggio sulle tracce di un passato ancora vivido, oltre a vedere la casa nella quale alloggio il celebre Guglielmo Marconi e il Teatro della Regina ( dove nel periodo estivo vengono organizzati numerosi eventi e concerti), non si può non visitare la Rocca di Cattolica, situata al centro della città nel lontano 1400 e ancora oggi in piedi. Eretta con lo scopo di proteggere dagli invasori e dai malintenzionati l’antico insediamento medievale, la struttura torreggia ancora oggi sul centro urbano, quasi ad incutere ancora paura a chi intende varcare le mura della città con cattive intenzioni.

Oltre i siti di interesse storico-culturale e scientifico la città di Cattolica sa offrire ai suoi turisti anche momenti di svago e divertimento: assolutamente imperdibile è infatti la passeggiata sul lungomare della città, dove è possibile ammirare le barche e le spiagge; dove poter ammirare il morire del sole comodamente seduti a sorseggiare un ottimo aperitivo in uno dei numerosi ristori dissipati lungo tutta la passerella.

Prima di lasciare questa bella città bisogna visitare il parco della Pace, la grande area verde di Cattolica dove famiglie e singoli si ritrovano durante il giorno per incontrarsi e respirare un po’ di serenità e tranquillità, lontani dal caos delle automobili. Sedersi su una panchina e ritrovare la giusta carica per tornare alla vita di tutti i giorni avrà un sapore malinconico, ma ne varrà assolutamente la pena.

0 commenti:

Posta un commento