martedì 25 luglio 2017

Cagliari by night

CAGLIARI - Cagliari come non l'avete mai vista, di notte, per scoprire la città multiforme nella sua stratificazione storica e architettonica, le sue leggende, culti e misteri.
 
L'associazione Archeo Labor propone sette suggestivi itinerari interattivi sotto le stelle, sempre con inizio alle 21, con annessi spettacoli di figuranti in costume d'epoca. "Le passeggiate a cura delle nostre guide e attori conducono a monumenti, siti archeologici, bellezze naturalistiche in compagnia di personaggi reali e di fantasia", spiega il presidente di Archeo Labor Gianmarco Farci, che assieme a Giorgia Anni, al vice Daniele Mazzella e altri soci, accompagneranno i visitatori e vestiranno di volta in volta i panni del massone, pescatore, appestato, del Canonico Spano, delle sacerdotesse prostitute.
   
Il 6 agosto la prima tappa è Tuvixeddu, la più grande necropoli punico-romana del Mediterraneo. Il 13 l'itinerario si sposta sul lungomare di Su Siccu, con "La via dei porti". Il 20 è la volta di "Le stelle dalla Sella del Diavolo", il promontorio che domina il Golfo degli Angeli. Il 26 sosta al Lazzaretto, nel quartiere di Sant'Elia, un tempo ricovero per appestati, oggi vivace centro culturale. Il 13 sarà la Cagliari romana la meta del tour che mette al centro i personaggi dell'epoca meno noti. Il capoluogo riserva tante sorprese avvincenti. Archeo Labor infatti prenderà parte alla manifestazione "Notti colorate", alternando due tour nei giovedì del mese: il 3 e il 17 viaggio tra "Streghe e magia a Cagliari", il 10 e il 24 "Culti e misteri a Stampace". 

0 commenti:

Posta un commento