martedì 28 marzo 2017

Anek lines, buone nuove per il turismo greco

ATENE – Segnali positivi per il turismo in Grecia, questo è il dato emerso giovedì 23 marzo all’incontro tenutosi all’interno dell’Olympic Champion ormeggiata al porto di Ancona con tutti gli agenti di viaggio delle Marche che Anek Lines Italia organizza ogni anno. L’evento, peraltro, ha concluso la settimana di celebrazioni del 50 esimo anniversario della data di fondazione della compagnia greca di trasporto e navigazione Anek Lines A.E.

“I dati di prenotazione in nostro possesso dei primi 3 mesi dell’anno sono buoni – ha dichiarato Ilaria Volpini direttore tecnico di Anek Lines Italia Tour Operator – e ci fanno ben sperare per la stagione 2017. Un’inversione di tendenza, un segnale chiaro di ripresa economica e di voglia di viaggiare, non potevamo chiudere meglio questa settimana di festeggiamenti per il 50 compleanno del nostro armatore”.

Sono, quindi, confermate tutte le tratte estive gestite dall’headquarter di Ancona e che coinvolgono, insieme allo scalo marchigiano, i porti di Venezia e Bari. Tanti i pacchetti nave e soggiorno presentati per l’estate 2017 sia per i giovani, le famiglie e le coppie. Confermate anche tutte le destinazioni che hanno reso celebre la Grecia come meta turistica d’eccellenza: Corfù, Paxi, Sivota, Parga, Lefkada, Cefalonia e Zante. La Grecia, d’altronde, riesce a soddisfare una molteplicità di fabbisogni turistici e si trovano luoghi a misura d’uomo dove regna pace e relax, località in cui la movida è presente a tutte le ore del giorno e aree di estremo interesse storico culturali.

“Questi segnali di inequivocabile rafforzamento del settore turismo emersi oggi – ha terminato Ilaria Volpini – dovranno essere confermati dalla minicrociera di Pasqua delle Meteore e da quella del ponte del 2 giugno che, com’è facile immaginare, sono i primi happening che aprono fattivamente la stagione estiva 2017”.

0 commenti:

Posta un commento