giovedì 2 febbraio 2017

Miglior SPA Cambia Vita 2017 è Vair di Borgo Egnazia

LONDRA - Serata di emozioni quella che ha visto l’assegnazione dei Traveller Spa Awards 2017 di CondèNast. Vair, la psico-spa di Borgo Egnazia nel cuore della meravigliosa terra pugliese, ha vinto il prestigioso premio come migliore Spa cambia vita, grazie alle esperienze, tutte rigorosamente a marchio pugliese, in grado di operare significative trasformazioni in chi le vive.

Patrizia Bortolin, carismatica Spa Director di Vair, e Aldo Melpignano, il visionario proprietario di Borgo Egnazia, si sono incontrati a Londra per ritirare personalmente l’importante riconoscimento. “Questo premio significa molto per noi. Abbiamo trovato e vogliamo condividere alcuni importanti segreti nella ricerca della felicità nella vita quotidiana.“ Queste le parole piene di entusiasmo e passione di Patrizia Bortolin. “Il nuovo Spa Menu è in preparazione e per il 2017 vogliamo che contenga l’essenza di tutti i piccoli miracoli che hanno cambiato la vita di molti dei nostri ospiti. Lo stile Vair è pieno di gioia, divertente, contemporaneo e accessibile, potente e curativo, esattamente come il suo principale protagonista, Stefano Battaglia, da noi chiamato “lo Sciamano di Vair” per gli incredibili effetti dei suoi trattamenti”.

La filosofia che guida la creazione dei programmi di Vair è la ricerca di una profonda connessione tra la vita nel suo lato appassionante e la personalità di ognuno nella propria unicità. Luci e ombre, piacere e verità, stupore e passione si mescolano insieme nella continua, sorprendente ricerca della felicità. A Vair si ritrova la gioia quando l’esistenza si fa difficile, spenta, caotica o quando è necessario ritrovare la propria voce autentica, confusa nel marasma dei suoni esterni. I programmi Vair sono tutti calibrati al dettaglio per le più disparate necessità: i più affascinanti sono Nata Manir nella nuova versione in arrivo, per ricercatori spirituali, viaggio creato da Stefano Battaglia, e Tarant, la moderna rinascita delle donne ispirata alle tradizioni curative locali.

Gli Spa Awards di CondèNast sono tra i più importanti riconoscimenti nell’industria del benessere e rappresentano il barometro delle migliori Spa del mondo.

Il 2016 è stato anno di grandi riconoscimenti internazionali per Vair e Borgo Egnazia, celebrato regno dell’ospitalità pugliese,incastonato tra mare e campagna fra bellezze naturali, potenti energie di cambiamento e antiche tradizioni locali.

Borgo Egnazia ha ricevuto il premio come “Best Hotel Of The Year” da Virtuoso, prestigioso network internazionale di luxurytravel. Patrizia Bortolin ha conquistato due volte il podio più alto come “Migliore Spa Manager”: la prima volta a Vienna, durante gli “EuropeanHealth Spa Awards”, poi a Parigi, al “Forum Hotel &Spa”, dove è stata insignita del prestigioso Diamante Nero. E a novembre è arrivato per Vair un premio straordinario: “Best Wellness Spa Of The World”, Migliore Spa Benessere del Mondo, in occasione dei Boutique Hotel Awards di Londra dopo aver già brillato come Migliore Spa d’Europa.

La generosità e la passione del concept della Spa, della terra pugliese e dei terapisti artisti che lavorano sulle più raffinate connessioni tra mente e corpo rendono il percorso in Vair un momento di profonda rinascita e trasformano una semplice vacanza in un’esperienza indimenticabile. Un viaggio capace di regalare profonde emozioni in chi è pronto a lasciarsi trasformare attraverso trattamenti che contengono qualcosa di raro e che premi come questo rendono più accessibili a tutti.

0 commenti:

Posta un commento