venerdì 9 settembre 2016

Villa Reale di Monza, 2 anni da ricordare

VILLA REALE (MONZA) - Quattro mostre, oltre sessanta laboratori didattici e numerosi eventi e appuntamenti aperti al pubblico, con una media mensile di circa 13 mila visitatori. E' il bilancio dei primi due anni di attività della Villa Reale di Monza a partire dal 2014, anno della sua riapertura dopo un lungo periodo di inaccessibilità.

 I lavori di restauro, curati da Nuova Villa Reale Monza spa (società controllata da Italiana Costruzioni), hanno coinvolto il corpo centrale della villa, ossia il piano terra, il primo e secondo piano nobile e il belvedere. Proprio in questi spazi in questi due anni hanno avuto luogo le attività didattiche ricreative rivolte agli studenti delle scuole primarie e secondarie e, nel cortile d'onore, è stata esposta l'opera 'I Temp(l)i cambiano' dell'artista Michelangelo Pistoletto.
   
Finora è stato dell'ordine dell'87% l'indice di soddisfazione dei visitatori che hanno giudicato con un questionario l'esperienza di visita, mentre il 70% ha dichiarato di avere ricevuto informazioni esaustive.

0 commenti:

Posta un commento