mercoledì 14 settembre 2016

Montesilvano capitale delle percussioni

MONTESILVANO (PESCARA) - Con 140 concorrenti provenienti da 35 Paesi torna a Montesilvano (Pescara), dal 13 al 18 settembre, il festival internazionale "Giornate della Percussione & Italy Percussion Competition", presso il centro congressi dell'hotel Serena Majestic. L'Open Concert inaugurale è previsto martedì 13 alle 20.45. Alla stessa ora, fino al 17 settembre, avranno inizio gli altri concerti. Per tutta la durata del festival al mattino si terrà il concorso internazionale, mentre i pomeriggi saranno dedicati alle master classes. Il tutto sarà impreziosito da uno showroom, visitabile per l'intera durata della kermesse.

L'evento è organizzato dall'associazione culturale Italy Percussive Arts Society, presieduta dal maestro Antonio Santangelo, con la direzione artistica di Francesca e Claudio Santangelo. "Questa manifestazione racchiude di fatto quattro aspetti - spiega Santangelo - Un aspetto didattico con il concorso; un aspetto culturale con le master classes, i seminari e i workshop; un aspetto artistico con i concerti tenuti da musicisti di fama internazionale; un aspetto turistico legato alla presenza di studenti, genitori, docenti e appassionati".

Martedì 13, dopo la presentazione degli artisti e dei concorrenti, l'open concert sarà affidato ai vincitori del Percussive Arts Web Contest, i tedeschi Duo Porter e gli statunitensi X4 Percussion Ensemble. Mercoledì 14 settembre sarà la volta del marimbista di Taiwan Pei-Ching WU e del vibrafonista ucraino Andrei Pushkarev, con il guest artist giapponese Isao Nakamura. Giovedì 15 settembre si esibiranno il timpanista dell'Orchestra di Parigi Eric Sammut e a seguire il vibrafonista statunitense David Friedman, con il turco Murat Cokun nelle vesti di guest artist. Venerdì 16 settembre concerto del giapponese Momoko Kamiya e a seguire esibizione del vibrafonista svedese Anders strand, insieme al batterista Sergio Bellotti e al pianista Angelo Trabucco. Sabato 17 settembre sul palco Clauss Hessler, Maurizio Rolli e Giancarlo Alfani, con guest artists Dom Famularo, John H. Beck e Vera Figueiredo. Domenica 18 settembre, infine, concerto di chiusura dei vincitori e cerimonia di premiazione.

0 commenti:

Posta un commento