lunedì 5 settembre 2016

Costa neoClassica in Puglia nell'estate 2017, nuovo itinerario verso le più belle isole greche

BARI – A partire dalla prossima estate Costa Crociere incrementerà la sua presenza a Bari grazie all’arrivo di Costa neoClassica. La nave (53.000 tonnellate di stazza e 1.680 ospiti totali) partirà dal capoluogo pugliese dal 13 maggio al 30 settembre 2017, tutti i sabati, per offrire un nuovo, esclusivo itinerario alla scoperta delle più belle isole della Grecia.

Grazie all’arrivo di Costa neoClassica, che si aggiungerà a Costa Deliziosa, già in programma, gli scali della flotta Costa a Bari saranno quasi raddoppiati, passando da 38 nel 2016 a 60 nel 2017.

L’itinerario di Costa neoClassica è una novità assoluta, pensato appositamente per godersi le più belle spiagge ed il mare delle isole greche. Bari sarà il porto di partenza e arrivoprincipale;  a seguire Corfù, Creta (Iraklion), Santorini, con una sosta lunga sino a mezzanotte, e infineMykonos, dove la nave si fermerà anche la notte.

“Per il nuovo itinerario di Costa neoClassica,dedicato al mare e alle spiagge delle isole greche,abbiamo scelto Bari come porto principale e unico porto italiano, a conferma della grande importanza che per noi ha sempre avuto questa città. Questa novità porterà inoltre ad un incremento del traffico anche per l’aeroporto di Bari, dal momento che parecchi dei nostri ospiti arriveranno dall’estero con la formula volo + crociera” – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere.

“La scelta di Bari quale porto principale e unico scalo italiano per il nuovo itinerario della Costa neoClassica, con il sostanziale raddoppio delle toccate, è un traguardo prestigioso non solo per la comunità portuale ma anche (e soprattutto) per la Città e il territorio di riferimento”,questo il commento del Commissario dell’Autorità Portuale di Bari, Francesco Mariani, che ha aggiunto: “Trattasi di un esplicito riconoscimento dell’intenso lavoro svolto da Enti e Operatori, che per fronteggiare le pesante crisi degli ultimi anni,  non hanno lesinato impegno e risorse, raggiungendo risultati insperati in tutti i settori merceologi”.

Per il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, “La città di Bari, che si parli di arrivi o di presenze, è in testa alle classifiche regionali perché comunque costituisce la porta di ingresso in Puglia per qualsiasi turista. La scelta di Costa Crociere rappresenta una grande opportunità per Bari e per i Comuni della città Metropolitana, chiamati a rispondere non solo dal punto di vista turistico ma anche dei servizi e dei collegamenti. Essere unico porto italiano in questo itinerario della “neoClassica” ci offre la concreta possibilità di intercettare nuovi potenziali turisti e  impone ulteriore impegno per l' amministrazione per aumentare l’attrattività delle nostre spiagge, per rendere più accogliente il nostro centro storico e lavorare ad un cartellone di iniziative di prestigio che tracci un ideale percorso turistico e culturale nella terra di Bari”.

Oltre a Costa neoClassica, da aprile  a novembre 2017farà scalo a Bari, tuttii lunedì, anche Costa Deliziosa, per crociere di una settimana a Corfù, Santorini, Atene, Dubrovnik e Venezia.

Costa neoClassicaoffre 654 cabine totali, di cui 10 suite con balcone privato. A bordo ristoranti e bar esclusivi, che propongono il meglio dei grandi marchi dell’eccellenza italiana, centro benessere, teatro, piscine, casinò, discoteca, shopping centre, club di animazione per bambini e ragazzi.

0 commenti:

Posta un commento