sabato 17 settembre 2016

Bologna, al via il Festival del cibo e della letteratura

BOLOGNA - "Cibo e letteratura: una storia d'amore" è il tema della 4/a edizione di CondiMenti-Festival di cibo e letteratura, promosso dall'Unione Reno Galliera, in programma a Villa Salina di Castel Maggiore (Bologna) il 17 e 18 settembre.

Presentazioni di libri, laboratori, spettacoli e cooking show nelle due giornate: tra gli scrittori i giallisti Eraldo Baldini e Gianluca Morozzi, il regista Andrea Gropplero, lo chef-scrittore Leonardo Lucarelli, le blogger Martina Liverani e Francesca Sanzo e tanti altri. In programma anche incontri con grandi chef, da Massimiliano Poggi a Mario Ferrara, alla 'regina dei tortellini' Lucia Antonelli.
 
Nelle serate l'Arena di Villa Salina diventa un grande teatro all'aperto: sabato 17 "Cibami", spettacolo teatrale di Stefano Benni e Cinzia Villari interpretato da Tiziana Foschi; domenica 18 Giorgio Comaschi con il suo "La farina va 'ancora' in amore".
 
Comaschi sarà, insieme a Franco Trentalance, protagonista di vari momenti nei 2 giorni nei panni di 'padrini' del Festival.

0 commenti:

Posta un commento