mercoledì 13 luglio 2016

Cinema del Reale, a Specchia sguardi sul mondo

SPECCHIA (LE) - Si intitola voci/incanti/tradimenti la XIII edizione della Festa di Cinema del Reale in programma dal 20 al 23 luglio a Specchia (LE), che trasforma l'antico e affascinante borgo salentino in una vera cittadella dedicata al documentario. Gli incontri tra registi e pubblico, ma anche la possibilità di vivere in modo diverso le strade, le piazze, i palazzi storici, i frantoi ipogei, i parchi e le chiese sconsacrate del paese, rappresentano il valore aggiunto di una manifestazione che vuole raccontare la realtà in modo creativo, stimolando l'immaginazione e creando una vera festa di sguardi sul mondo.

Tra gli appuntamenti in programma, oltre agli omaggi ad Arturo Usai, Lino Del Fra e Giuseppe Ferrara, ci sarà anche il focus su grandi autori italiani premiati con le loro opere più recenti (come Gianfranco Rosi con Fuocoammare, e Costanza Quatriglio con 87 ore), e quello sull'Albania, con la presentazione del film inedito S.P.M. Sue proprie mani di Adrian Paci e Roland Sejko, l'inaugurazione del progetto AdriatiKinema/CinemAdriatico e la sonorizzazione live del film in progress Faces.

Albania on the road ad opera di Admir Shkurtaj. E poi gli aperitivi musicali, i laboratori multisciplinari, la radio web Officina dei Suoni e la stamperia temporanea Officina dei Segni, accanto alle sezioni Sguardi, suoni e visioni, dedicata alle mostre e installazioni audiovideo, e Cinema per le orecchie, che presenta una serie di film e di storie da ascoltare al buio.

0 commenti:

Posta un commento