venerdì 29 aprile 2016

International Jazz Day, i posti più cool dove festeggiarlo

Il 30 aprile è l’International Jazz Day, culmine dell’americano Jazz Appreciation Month. L’iniziativa si propone di celebrare il ruolo socializzante della musica jazz, che unisce persone di ogni cultura e provenienza.

Quest’estate gli amanti del genere potranno partecipare a numerosissimi festival, e Booking.com, grazie a oltre 26 milioni di raccomandazioni degli ospiti, svela per l’occasione la lista delle destinazioni top, tutte consigliatissime dai fanatici del jazz per l’architettura a tema o la vivace scena jazz locale. Se vi piacciono lo swing, il bebop, il funk e i ritmi sincopati, perché non concedersi un viaggetto all’insegna della vostra musica preferita?

Le Bagueunade – Marciac, Francia
Conosciuta per il suo festival annuale estivo del Jazz, che dura 2 settimane, la città di Marciac vanta anche la particolarità dell’insegnamento del jazz come materia scolastica. La quintessenza del bed and breakfast francese si trova nel cuore di Marciac, con una pisscina all’aperto e la colazione continentale gratuita: si chiama La Baguenaude ed è un posto davvero originale, così come la tradizione stessa del jazzin questa città, con unpizzico di lusso in più che non guasta mai.
Per prenotazioni: http://www.booking.com/hotel/fr/la-baguenaude.it.html

Hotel Mazarin – New Orleans, Stati Uniti
Da molti riconosciuta come la culla del jazz, New Orleans mescola alla perfezione questo stile musicale con il patrimonio culturale della città. Infatti, questi 2 elementi sono talmente interconnessi che è difficile immaginare l’uno senza l’altro. L’Hotel Mazarin, nella zona dei French Quarters, è a due passi dai tantissimi jazz club della città: per osservare al meglio la gente e la scena locale, chiedete una camera con balcone privato. A New Orleans (conosciuta anche come Jazz Town) il Jazz Fest quest’anno si terrà dal 22 aprile al 1 maggio e ospiterà un’infinità di feste ed eventi speciali. Se vi appassiona il genere, questa manifestazione è davvero da non perdere.
Per prenotazioni: http://www.booking.com/hotel/us/st-louis.it.html

La Pyramide – Vienne, Francia
Famosa per la sua comunità jazz particolarmente attiva, Vienne quest’anno ospita il suo festival annuale del jazz dal 28 giugno al 15 luglio. Approfittatene per immergervi nell’atmosfera storica della città e per lasciarvi ispirare dalla sua architettura e dalla ricchezza del suo patrimonio artistico e culturale. E cosa c’è di meglio dell’albergo La Pyramide per riposarvi dopo una bella dose di ascolti interessanti? L’hotel presenta ambienti graziosissimi e la posizione è perfetta per chi vuole vivere al massimo tutte le bellezze di Vienne.
Per prenotazioni: http://www.booking.com/hotel/fr/la-pyramide-vienne.it.html

B&B Hotel Peter und Paul - Willisau, Svizzera
Il Jazz Festival di Willisau si tiene ogni anno dal 1975 e rappresenta un evento chiave nella scena jazz contemporanea.Dal 26 al 30 agosto 2016, esplorate la bellezza di questa suggestiva città svizzera in collina, mentre ascoltate e scoprite i migliori talenti jazz del momento.AlB&B Hotel Peter and Paul ammirereteinoltre splendide viste sulle montagne circostanti, e vi assicuriamo che non vorrete più andar via!

Per prenotazioni: http://www.booking.com/hotel/ch/peter-und-paul.it.html

B&B Domo De Resteblas - Berchidda, Sardegna
Fondato da Paolo Fresu, suonatore di tromba e flicorno rinomato a livello internazionale, il festival Time in Jazz ha cadenza annuale a Berchidda dal 10 al 16 agosto.
Dopo una giornata dedicata al jazz, ritiratevi al B&B Domo De Resteblas, una fattoria del 19° secolo immersa nella campagna, con una piscina all’aperto e camere in stile rustico. Circondata da vigneti, uliveti e querce da sughero, la struttura è davvero idilliaca e invita a un soggiorno all’insegna del relax.
Per prenotazioni: www.booking.com/hotel/it/b-berchidda.it.html

0 commenti:

Posta un commento