venerdì 29 gennaio 2016

Perde volo per blocco in A1, la compagnia lo deve rimborsare

Aveva perso un volo per il Brasile, perchè la notte del 27 febbraio 2014 era rimasto imbottigliato sull'Autosole nella coda provocata da un maxi incidente, e aveva chiesto il rimborso alla compagnia aerea, la spagnola Iberia, che lo aveva rifiutato: il mancato viaggiatore, un parmigiano di 74 anni, ha fatto causa e il giudice di pace gli ha dato ragione. Lo riferisce la Gazzetta di Parma.

L'uomo avrebbe dovuto raggiungere Rio de Janeiro con un volo da Bologna, via Madrid, ma mentre era in viaggio verso l'aeroporto rimase bloccato nei pressi di Reggio da un incidente che coinvolse un camion e un pullman. L'uomo contattò gli uffici della compagnia, senza esito, e si rivolse alla propria agenzia di viaggio. Arrivato infine a Bologna, "all'aeroporto - riferisce il suo avvocato, Giovanni Franchi - gli venne detto che non era possibile il rimborso del biglietto e nemmeno il cambio". Da qui la decisione di rivolgersi alla giustizia e, dopo la mediazione obbligatoria fallita, il ricorso al giudice di pace.

0 commenti:

Posta un commento