martedì 13 ottobre 2015

Appassionati di previsioni del tempo riuniti a Rovereto

Se amate fulmini e cicloni, se prima di uscire di casa non potete fare a meno di guardare le previsioni meteo, se amici e familiari sfruttano le vostre conoscenze di venti e nubi per sapere se portare con sé l’ombrello, avete un appuntamento pensato appositamente per voi: il primo festival di meteorologia a Rovereto, il 16 e il 17 ottobre. Per due giorni in Trentino, per la prima volta in Italia, professionisti, ricercatori, esperti, curiosi e appassionati di previsioni meteo si riuniscono in un grande evento, ideato dall’università di Trento e dal gruppo di ricerca di Fisica dell’Atmosfera del dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica.

Il festival, aperto al pubblico, è realizzato dal Comune di Rovereto con la collaborazione del Museo Civico, del Mart e di Meteotrentino. E’ l’occasione per scoprire tutti i segreti di una scienza che appassiona e influenza sempre più persone e per incontrare i protagonisti della ricerca delle previsioni del tempo, esperti a livello nazionale e internazionale e anche qualche volto televisivo noto al grande pubblico.

Durante il festival è possibile assistere a interventi e a dibattiti di approfondimento, ammirare la strumentazione più tecnologicamente avanzata del settore e partecipare ad attività ludico-scientifiche. Tra i tanti argomenti previsti dall’organizzazione del festival c’è grande attesa per il dibattito sull’impatto che la meteorologia ha su alcuni settori e, in particolare, sul turismo, sulla protezione civile e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili.

Per informazioni: www.festivalmeteorologia.it

0 commenti:

Posta un commento